Ieri, 30 Marzo 2019, nei locali dell'Aula Magna del nostro Istituto, i nostri alunni hanno accolto Giovanna Raiti e Lucia Gioitta, familiari di servitori dello Stato, barbaramente trucidati dalla mafia. I nostri studenti hanno seguito con grande attenzione gli interventi delle ospiti, accogliendo con  senso di responsabilità il messaggio di queste due coraggiose donne, che hanno trasformato il loro dolore per la perdita dei loro congiunti in energia inesauribile nella lotta alla mafia.