Si è svolto stamattina, 20 gennaio 2020, l'atteso incontro con la scrittrice Catena Fiorello.

Nei locali del Centro Servizi di Floridia la scrittrice ha attirato la simpatia dei 150 alunni delle classi seconde dei tre Istituti Comprensivi, la classe terza del Liceo Scientifico di Floridia e dell'Istituto "Boggio Lera" di Catania che, grazie ad un progetto in rete, hanno potuto presenziare all'evento. Gli alunni, molto volentieri, hanno chiacchierato con l’autrice e non hanno perso l’occasione di farsi autografare il libro letto e dare sfogo alla loro curiosità con domande. I dirigenti hanno fortemente puntato su queste iniziative e accolto ben volentieri l’incontro di stamattina. L’esuberante scrittrice, con la sua simpatia, ha subito rotto gli schemi degli incontri ormai standardizzati e spesso noiosi per i ragazzi. Catena Fiorello, dopo i convenevoli e saluti dal palco, ha voluto parlare del suo libro "Picciridda" passeggiando tra i numerosi simpatizzanti. Ha letteralmente fatto sua l’attenzione dei ragazzi e, dopo aver rotto il ghiaccio, ha iniziato la presentazione del suo libro. Una storia davvero entusiasmante che ha rapito i giovanissimi lettori che attendono con ansia l’uscita del film, prevista per l'8 marzo. A sorpresa è arrivata Lucia Sardo, attrice, regista e autrice, che ha raccontato un episodio del suo incontro con Oliver Stone, al Teatro Greco di Taormina, durante la premiazione dei film, catturando l'attenzione della platea. La giornata, tra l'entusiasmo di tutti i presenti, si è conclusa con abbracci, autografi e selfie. Un caloroso ringraziamento va a tutti i Dirigenti Scolastici ed ai docenti che si sono prodigati per la buona riuscita di questa iniziativa. Un ringraziamento particolare va alla prof.ssa Valentina Lavore, il cui impegno ha sicuramente determinato il successo del Progetto " Leggere ci piace".

 

               

 

Il Dirigente Cantone introduce il Progetto                   La prof.ssa Lavore presenta Catena Fiorello