Una giornata all'insegna della cultura con la scrittrice Dacia Maraini, candidata al premio Nobel per la letteratura, per parlare del suo libro "Tre donne". Storia di amore e disamore (Rizzoli, 2017). L'incontro con Dacia Maraini, scrittrice, poetessa, saggista, drammaturga, sceneggiatrice italiana, avvenuto stamattina 17 febbraio '20, alle 10:00, prosegue il ciclo degli eventi del Progetto in rete "Leggere ci Piace", di cui il nostro Istituto è capofila ed organizzatore.
  Questa mattina la scrittrice ha disquisito, presso l'Aula Magna del Plesso Fava, con alcuni alunni di terza media dei tre Istituti Comprensivi e della classe V del Liceo "Leonardo da Vinci" indirizzo delle Scienze Umane di Floridia, con gli alunni del "Boggio-Lera" di Catania e del CPIA "Manzi" di Siracusa.
Una storia imperniata quella di "Tre donne", attraverso le tre protagoniste, sulla libertà di amare ad ogni età della vita.
Il messaggio lanciato dall'autrice, attraverso il suo libro, è stato quello di farci riflettere sul senso lato della vita che, prima o poi, presenta dolori e imprevisti a chiunque. Per superare queste difficoltà è fondamentale il nostro carattere ma, soprattutto, tanta volontà e impegno.
Si sono alternati momenti che hanno favorito in tutti i presenti un arricchimento di esperienze in ambito letterario e l’acquisizione di uno spirito critico. Gli alunni hanno dialogato e interagito con l’autrice sul testo letto e sono emersi impressioni, emozioni, spunti di discussione che hanno fatto breccia nei loro cuori.
I ragazzi hanno omaggiato la scrittrice realizzando, coadiuvati dalla prof.ssa d'Arte e Immagine del IV Ist. , Silvia Sgariglia, dei segnalibro e un bellissimo dipinto, rappresentante le tre protagoniste del romanzo. L'attrice Beatrice Tondo, accompagnata dal maestro Antonio Granata, ha interpretato, in modo encomiabile, alcune pagine del romanzo.
E' doveroso ringraziare, oltre ovviamente alla  Sig.ra Maraini, la prof.ssa Mariannella Mangiafico, presidente della FIDAPA di Floridia, per la presenza e viva partecipazione, al direttore amministrativo di "Demea Eventi Culturali", Antonio Oliveri,  alla psicologa Simona Mollica per aver saputo discutere e affrontare prima di questo evento con i nostri ragazzi una tematica delicata, come quella dell'amore, e naturalmente i tre Dirigenti Scolastici degli Istituti floridiani. Un ringraziamento particolare va alla prof.ssa Valentina Lavore, che ha organizzato e coordinato in maniera impeccabile il Progetto "Leggere ci piace", consentendo all'utenza scolastica floridiana e a tutti gli appassionati di letteratura l'incontro con personaggi importanti del panorama culturale italiano, come, appunto,  Dacia Maraini,  e Catena Fiorello.

   

     Un momento dell'incontro.                                                Dacia Maraini ospite della nostra Scuola.